Ciarambino: “Medici 118, Regione applichi legge che vieta recupero indennità”

Ciarambino: “Medici 118, Regione applichi legge che vieta recupero indennità”

“Nonostante una legge dello Stato, che come Movimento 5 Stelle abbiamo fatto approvare lo scorso maggio e che vieta il recupero delle indennità aggiuntive pregresse nei confronti dei medici del 118, in Campania non si è ancora provveduto a revocare la richiesta di restituzione di quelle somme.

leggi tutto

Cammarano: “Bene potenziamento Ruggi, ma ora De Luca si concentri su aree interne”

Cammarano: “Bene potenziamento Ruggi, ma ora De Luca si concentri su aree interne”

“Il progetto di ampliamento del Ruggi di Salerno, illustrato dal governatore De Luca, è sicuramente necessario in una provincia duramente provata da un’atavica carenza di servizi sanitari già prima dell’emergenza Covid.

leggi tutto

Muscarà: “Collana, prosegue la gestione Giano nonostante le irregolarità”

Muscarà: “Collana, prosegue la gestione Giano nonostante le irregolarità”

“Ancora due mesi di passione per tanti amanti dello sport a Napoli, dopo che il Tar ha fatto slittare a fine ottobre la decisione sulla revoca dell’affidamento dello stadio Collana alla Giano.

leggi tutto

Muscarà: “No a un Crescent napoletano, Regione utilizzi sedi in disuso del suo patrimonio immobiliar…

Muscarà: “No a un Crescent napoletano, Regione utilizzi sedi in disuso del suo patrimonio immobiliare”

“Non abbiamo assolutamente bisogno di un Crescent napoletano, che rischierebbe di tramutarsi in una cattedrale nel deserto, nella quale bruciare milioni di euro che potrebbero invece essere destinati alla realizzazione di progetti di vero sviluppo e concreta valorizzazione della periferia Est.

leggi tutto

Ciarambino: “Stop alla tampon tax, assorbenti e pannolini non sono beni di lusso”

Ciarambino: “Stop alla tampon tax, assorbenti e pannolini non sono beni di lusso”

“È assolutamente paradossale che nel nostro Paese si continuino a considerare prodotti igienici femminili come assorbenti, tamponi e coppette mestruali come beni di lusso e non di prima necessità.

leggi tutto

Ciampi: “L’Air fa marcia indietro e riporta i bus da Caserta ad Avellino”

Ciampi: “L’Air fa marcia indietro e riporta i bus da Caserta ad Avellino”

“Prendo atto della marcia indietro fatta dal manager dell'Air Acconcia. Riportare gli autobus da Caserta ad Avellino è un atto di responsabilità e di rispetto nei confronti degli utenti della provincia di Avellino. Avevo denunciato questa vicenda e continuerò ad occuparmene con una interrogazione alla Giunta regionale.

leggi tutto

Muscarà: “Stop ai rifiuti da Roma, non c’è accordo tra Regioni né stato di emergenza”

Muscarà: “Stop ai rifiuti da Roma, non c’è accordo tra Regioni né stato di emergenza”

“Oltre 4 milioni di tonnellate di ecoballe ancora da smaltire in Campania, dove la differenziata supera a malapena il 50%, con Napoli ferma al 36,2%. Intere aree popolate, congestionate di impianti e sversatoi.

leggi tutto

Saiello: “Circumvesuviana, stazioni chiuse o depotenziate. Serve cambio di rotta”

Saiello: “Circumvesuviana, stazioni chiuse o depotenziate. Serve cambio di rotta”

“39 corse al giorno cancellate, due stazioni (via Monaci e via Viuli) chiuse e altre quattro fermate (Cavalli di Bronzo, Miglio d’oro, Via del Monte e Villa delle Ginestre) utilizzate a scartamento ridotto.

leggi tutto

Cirillo: “600 tartarughe marine morte in un anno in Campania, fermare mattanza”

Cirillo: “600 tartarughe marine morte in un anno in Campania, fermare mattanza”

“Nell’ultimo anno in Campania sono state recuperate ben 817 tartarughe marine, di cui 600 morte. Una vera e propria mattanza provocata, nella gran parte dei casi, dagli strumenti adoperati per la pesca, dall’impatto con le imbarcazioni e dall’ingestione o l’intrappolamento nei rifiuti.

leggi tutto

Cammarano: “Agricoltura, sboccati i finanziamenti del Progetto Integrato Giovani”

Cammarano: “Agricoltura, sboccati i finanziamenti del Progetto Integrato Giovani”

“Dopo una battaglia portata avanti per anni dentro e fuori il Consiglio regionale e dopo aver avviato interlocuzioni con la giunta regionale e con tutti gli attori istituzionali coinvolti, siamo riusciti a ottenere lo sblocco dei finanziamenti del Progetto Integrato Giovani.

leggi tutto

Muscarà: “Bimbi autistici lasciati senza cure, Regione convochi subito tavolo tecnico”

Muscarà: “Bimbi autistici lasciati senza cure, Regione convochi subito tavolo tecnico”

“Dal primo settembre 571 pazienti affetti da disturbi psichici, per la gran parte autistici e minori di 18 anni, non saranno più assistiti e dovranno interrompere le terapie. Chi vorrà continuare a curare i suoi familiari, dovrà farlo di tasca propria e a costi onerosissimi.

leggi tutto

Cirillo: “Darsena a Pietrarsa opera inutile, si faccia del Granatello un vero Porto turistico”

Cirillo: “Darsena a Pietrarsa opera inutile, si faccia del Granatello un vero Porto turistico”

“Mentre da anni invochiamo il potenziamento dei Porti del Granatello a Portici e di Vigliena nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, il Comune di Portici, d’intesa con la Regione Campania, ha approvato un progetto per la costruzione di un nuovo Porto al Museo di Pietrarsa che non produrrebbe alcun beneficio né in termini di ricadute turistiche, né tantomeno a livello occupazionale.

leggi tutto

Ciampi: “Flop Psr giovani è occasione persa per rilancio economia rurale”

Ciampi: “Flop Psr giovani è occasione persa per rilancio economia rurale”

“Il cosiddetto ‘Piano di sviluppo rurale giovani’ è stato per anni sbandierato come una grande opportunità per tantissimi ragazzi che hanno creduto in questa misura, dando vita a progetti di imprese agricole che, almeno negli obiettivi, avrebbero dato un forte impulso all’economia rurale della Campania.

leggi tutto

Ciarambino: “Liste d’attesa, sì a piano di recupero dopo battaglia condivisa in aula”

Ciarambino: “Liste d’attesa, sì a piano di recupero dopo battaglia condivisa in aula”

“La definizione di un Piano di recupero delle liste d’attesa da parte della giunta regionale della Campania, che ha dato seguito a una mozione a mia firma approvata all’unanimità, è la dimostrazione che il lavoro a testa bassa e nell’interesse dei cittadini produce sempre risultati.

leggi tutto

Cammarano: “Operai idraulico-forestali, Regione proceda a stabilizzazione”

Cammarano: “Operai idraulico-forestali, Regione proceda a stabilizzazione”

“Da troppi anni gli operai idraulico-forestali vivono una situazione di incertezza determinata dalla precarietà della posizione contrattuale e dai ritardi, oramai sistematici, dei pagamenti dei loro stipendi.

leggi tutto

Cirillo: “Fincantieri, in prima linea con la Regione per il rilancio di una realtà fondamentale”

Cirillo: “Fincantieri, in prima linea con la Regione per il rilancio di una realtà fondamentale”

“Garantire il futuro di Fincantieri equivale a garantire il futuro dell’economia del mare della Campania. Una realtà che non è solo limitata al perimetro di Castellammare di Stabia, con la sua storia e la sua grande tradizione, ma che coinvolge un indotto importantissimo.

leggi tutto

Cammarano e Ciarambino: “Ospedale di Sarno, potenziare servizi e assumere personale”

Cammarano e Ciarambino: “Ospedale di Sarno, potenziare servizi e assumere personale”

“Classificato come Dea di I livello nell’emergenza tempo-dipendente, con una dotazione di ben 152 posti letto e la presenza di 12 reparti specialistici, l’ospedale Martiri del Villa Malta di Sarno, riferimento fondamentale nell’agro nocerino-sarnese, è da troppo tempo l’emblema dell’abbandono.

leggi tutto

Muscarà: “Rifiuti in Tunisia, si rischia dramma occupazionale e ambientale dopo sentenza Consiglio d…

Muscarà: “Rifiuti in Tunisia, si rischia dramma occupazionale e ambientale dopo sentenza Consiglio di Stato”

“Ora che anche il Consiglio di Stato ha bocciato il ricorso della Sra, l’azienda per il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti di Polla sarà costretta a riportare in Campania i 212 container di rifiuti inviati in Tunisia.

leggi tutto

Almaviva. Saiello (M5S): "Tre settimane da accordo farsa, nessuna certezza per lavoratori"

“Sono passate tre settimane dall'accordo farsa sottoscritto al Ministero per lo Sviluppo economico con Almaviva e i sindacati per la salvaguardia dei posti di lavoro, ma le cose vanno sempre peggio”.

Lo dice Gennaro Saiello, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle e membro della Commissione Attività produttive. “Entro il 30 giugno i dipendenti dovranno decidere se accettare la proposta fatta loro di uscire ‘volontariamente’ dall'azienda in cambio di un incentivo risibile di mille euro lordi - afferma - nel caso in cui non accettassero, avrebbero diritto, al termine dei sei mesi di contratto di solidarietà, a un'integrazione salariale fino a 12 mensilità”. “E' la dimostrazione che quell'accordo non ha prodotto nulla visto il comportamento dell'azienda - aggiunge -  a dimostrazione che l’azione comunicativa del Pd, attraverso i proclami lasciati sui social a ridosso delle elezioni amministrative - sottolinea – era strumentale per ragioni di propaganda elettoralistica”. “Avevamo individuato una soluzione, con la nostra mozione approvata all’unanimità in Consiglio Regionale a tutela dei lavoratori del comparto - ricorda - la Regione avrebbe dovuto solo chiedere fondi già esistenti al Mise e invece non ci risulta alcun interessamento”. “La nostra azione a tutela dei lavoratori si affianca a quella dei parlamentari - sottolinea - Il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio, ha rivolto una interrogazione a risposta scritta ai ministri del Lavoro e dello Sviluppo economico”. “Di Maio chiede in che modo il Governo intenda agire per far rispettare gli impegni presi - conclude - speriamo che arrivino risposte perché in ballo c'è la sorte di 3000 lavoratori, di cui 400 solo a Napoli”.