21/03/16 - CORTEO GEPIN, 220 lavoratori a rischio

 
Corteo Gepin - Movimento 5 Stelle

220 DIPENDENTI RISCHIANO IL POSTO DI LAVOROPOSTE ITALIANE TUTELI I LAVORATORI DELLA #GEPIN“Siamo accanto ai 220 dipendenti della Gepin contact, il call center di Poste Italiane ubicato a Casavatore che ha perso l'appalto dopo 12 anni perché Poste ha fatto una gara al ribasso del 30 per cento. Neppure più le aziende di Stato tutelano il lavoro, pensano al profitto e buttano in strada dall’oggi alla mattina lavoratori e famiglie”. Lo dice Valeria Ciarambino, capogruppo del Movimento 5 Stelle al Consiglio regionale della Campania che insieme con il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio e i consiglieri regionali del M5S Gennaro Saiello M5S e Michele Cammarano, hanno manifestato in corteo con i lavoratori da via Galileo Ferraris, sede dal reparto logistico delle Poste, fino al Centro direzionale presso l’Assessorato regionale al Lavoro.

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Campania su Lunedì 21 marzo 2016