Trasporti. M5S: "Meno parole dei vertici Eav e chiarezza sul revamping dei treni della Circumvesuviana"

Categoria: Articoli home

“La Regione Campania e l’amministratore delegato dell’Eav giochino a carte scoperte. Chiediamo il rispetto rigoroso del cronoprogramma quale unico segnale inequivocabile di discontinuità con una gestione fino ad ora per niente brillante. Basta con la propaganda e i proclami.

I campani sono stanchi delle polemiche, vogliono nuovi treni e non accettano più attese infinite alla fermata o peggio la cancellazione delle corse”. Lo denunciano Tommaso Malerba e Vincenzo Viglione, consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle, componenti della Commissione Trasporti che aggiungono: “La guerra dei numeri che si è scatenata non ci appassiona - rilevano - e non appassiona i viaggiatori, ma allo stesso tempo non possiamo non rilevare che oggi più che mai è indispensabile una netta assunzione di responsabilità da parte di Eav e della Regione”. “Non chiediamo la testa di nessuno e non ci interessano minimamente i rimpalli di responsabilità - aggiungono Malerba e Viglione - semplicemente, pretendiamo servizi adeguati alle esigenze dei cittadini campani”. “E per questo motivo, come M5S stiamo sollecitando Eav - continuano - sulla necessità di accelerare sul revamping dei treni della Circumvesuviana e la loro messa in esercizio”. “Ora attendiamo l'arrivo dei nuovi treni annunciato dai vertici Eav per inizio maggio, e come MoVimento 5 Stelle continueremo a vigilare affinché le strategie di rilancio di un settore altamente strategico come quello dei trasporti - concludono Malerba e Viglione - non restino solo delle promesse propagandistiche, gli utenti campani hanno diritto di viaggiare in modo dignitoso”.


banner newsletter

Error: No articles to display