Trasporti. M5S: "Eav ammette i ritardi, promette primo treno entro maggio"

“Entro la prima settimana di maggio sarà consegnato da Firema all’Eav il primo treno sottoposto a revamping dei previsti 25 serie T21. Auspichiamo che per metà maggio lo stesso treno venga messo in esrcizio”.

Lo affermano i consiglieri regionale del Movimento 5 Stelle Tommaso Malerba e Vincenzo Viglione, componenti della Commissione trasporti, che stamane hanno partecipato alla riunione dell’ufficio di presidenza della stessa Commissione riunitasi su richiesta dello stesso M5S. “Abbiamo richiesto un’audizione dei vertici della direzione trasporto ferroviario - spiegano Malerba e Viglione - per avere ragguagli sui ritardi accumulati rispetto al cronoprogramma delle attività di riammodernamento dei 25 treni e del materiale rotabile Eav il cui completamento e consegna del primo locomotore era previsto per la fine del mese di marzo 2017”. “Ci è stato illustrato dal funzionario che per problemi di aggiornamento delle normative riguardanti la sicurezza delle porte dei convogli – sottolineano - il Ministero ha chiesto un adeguamento progettuale”. “Il Movimento 5 Stelle, come sempre, vigilerà affinché le strategie di rilancio di un settore strategico come è quello dei trasporti - concludono Malerba e Viglione - non restino solo delle promesse ma si trasformino in risposte concrete per gli utenti campani costretti a viaggiare in condizioni non degne della terza regione d’Italia”.


banner newsletter

#RESTITUIAMOPERLASANITA'

#RESTITUIAMOPERLASANITA'

17-10-2017 Hits:55