Trasporti. Cammarano (M5S): "Il bluff dell’aeroporto di Pontecagnano. Chiesta audizione in Trasparenza"

Categoria: Articoli home

“Abbiamo richiesto un’audizione in Commissione Trasparenza per far luce e capire l’effettiva economicità della gestione dell’aeroporto di Pontecagnano Costa d’Amalfi intrapresa dalla Giunta De Luca e che ha mostrato fortissime criticità”.

Lo annuncia il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle Michele Cammarano che interviene con un atto formale sulla problematica vicenda dell’aeroporto salernitano. “Si apprende che la società di gestione dell’aeroporto - dati 2016 - è in preoccupante perdita - sottolinea Cammarano - l’alibi giustificativo è l’assenza dell’allungamento della pista”. “Faccio rilevare che ci sono aeroporti più piccoli - sostiene il consigliere regionale - che nonostante tutto fatturano e sono in attivo”. “La Regione Campania ha investito nell'infrastruttura circa 2,2 milioni di euro - aggiunge - una somma rilevante che finora non ha prodotto alcun vantaggio significativo alla Campania”. “L’assessore al Turismo Matera parla un giorno sì e anche l’altro della destagionalizzazione dei flussi turistici come di una grande occasione per la nostra regione - evidenzia - una svolta a cui non crediamo per niente”. “Registriamo, invece, leggendo il calendario dei voli della stagione 2017 che va dal 22 luglio al 9 settembre - cioè solo di 50 giorni su 365 - puntualizza Cammarano - che tra le destinazioni dei voli ci sono Brac, Zara e Corfù”. “Luoghi da visitare forse ma non certo dai quali aspettarsi intensi flussi di turisti in ingresso verso la Campania - evidenzia - ma sinceramente in uscita”. “Contraddizioni e mancanza di chiarezza che ci hanno indotto - conclude Cammarano - a sottoporre all’attenzione della Commissione Trasparenza la vicenda per un doveroso approfondimento”.


banner newsletter

Error: No articles to display