Campania. Cirillo (M5S): "Centro polifunzionale di Piano di Sorrento chiuso perché Regione non eroga i fondi. Depositata interrogazione"

“Perché la Regione Campania non eroga la seconda parte del finanziamento già stanziato per il centro polifunzionale sito a Piano di Sorrento ed evitare che permanga in uno stato di inoperatività?”.

Lo chiede il consigliere del Movimento 5 Stelle Luigi Cirillo, dopo aver effettuato un sopralluogo nella struttura accompagnato dai tecnici del comune, in un'interrogazione al presidente De Luca e all’assessore ai Fondi Europei. “Nell’ambito di ‘ Città solidali e scuole aperte’ con uno stanziamento sull’Obiettivo Operativo 6.3 del POR Campania FESR 2007-2013 - sottolinea Cirillo - fu disposto un finanziamento complessivo di 1.200.000 euro per la realizzazione e successiva gestione di un centro polifunzionale nei locali sottostanti l’istituto tecnico nautico ‘Nino Bixio’”. “Allo stato, risulta erogata solo la prima parte del finanziamento, pari a 700 mila euro - fa notare il consigliere - e relativa alla realizzazione del Centro polifunzionale e non anche la seconda parte, pari a 500 mila euro attinente alla fase di gestione della struttura”. “Nel corso del sopralluogo abbiamo constato che il centro polifunzionale sebbene realizzato, completo di computer e attrezzature - aggiunge - e potenzialmente idoneo a essere utilizzato, non è operativo privando cosi la collettività di un bene comune pubblico che sicuramente avrebbe un ruolo determinante per le politiche giovanili, in quanto centro di aggregazione, gestione del tempo libero e partecipazione alla vita sociale”. “Nella nostra interrogazione alla Giunta - conclude Cirillo - chiediamo alla Regione Campania se intende effettivamente erogare o meno le risorse necessarie alla gestione per far partire finalmente il centro polifunzionale sito a Piano di Sorrento”.


banner newsletter

Error: No articles to display