Ambiente. Saiello (M5S): "Giunta intervenga sul canale Mofito di Acerra. Depositata interrogazione"

“Chiediamo alla Giunta regionale se intenda intervenire con urgenza per liberare il canale del ruscello Mofito nel Comune di Acerra.

E se ha in agenda di programmare interventi di conservazione e restauro ambientale dell’alveo al fine di garantire concretamente la sicurezza del territorio e dei cittadini”. Lo chiede il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Gennaro Saiello in una interrogazione rivolta al presidente De Luca e all’assessore all’Ambiente Bonavitacola dopo aver effettuato un sopralluogo lungo il corso dell’acqua. “Da oltre 20 anni non si effettuano sul ruscello Mofito alcun intervento di manutenzione ordinaria o straordinaria - denuncia Saiello - con grave pregiudizio non solo alla sicurezza dei cittadini e del territorio, ma alla stessa salvaguardia del bene”. “Crediamo che la Giunta debba intervenire con urgenza - evidenzia il consigliere regionale - e avviare un’azione di decespugliamento, taglio delle vegetazione e interventi di pulizia dei materiali depositati lungo il letto e le sponde che ostruiscono la continuità idraulica e costituiscono una grave compromissione del decoro ambientale e paesaggistico”. “Inoltre poniamo all’attenzione del presidente De Luca e dell’assessore all’Ambiente - conclude Saiello - se la Giunta intenda programmare interventi di conservazione e restauro ambientale dell’alveo per garantire concretamente la sicurezza del territorio e dei cittadini coniugando tecniche ingegneristiche e aspetti naturalistici”.


banner newsletter

Error: No articles to display