Ambiente. Viglione (M5S): "Troppe parole vuote sul Litorale Domitio Flegreo. Nostre proposte sempre bocciate da maggioranza"

“Sul Litorale Domitio Flegreo, il presidente De Luca continua a fare solo chiacchiere propagandistiche.

La sua maggioranza l’ha dimostrato chiaramente nel corso dell’approvazione delle legge di stabilità sia dell'anno scorso che di quest'anno, bocciando i nostri emendamenti che puntavano a ridare dignità a quello straordinario pezzo del nostro territorio che è il Litorale Domitio Flegreo”. Lo dice il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Vincenzo Viglione che aggiunge: “Le parole sul rilancio del litorale pronunciate da De Luca sono esattamente quelle pronunciate l'estate scorsa quando, invece dei sindaci – sottolinea Viglione - l'incontro era con i commercianti e gli operatori economici del litorale”. “Una nostra proposta emendativa ripresentata ancora una volta al prossimo collegato alla legge di stabilità - spiega - punta alla ricognizione dei fondi che negli anni sono stati stanziati per opere di contrasto all'erosione costiera che in pochi anni ha spazzato via gran parte delle spiagge domitiane. Opere mai eseguite – evidenzia il consigliere regionale – e che vanno inserite con urgenza in una programmazione a breve e medio termine di interventi per porre rimedio a questo grave fenomeno”. “Il presidente De Luca dimostri non facendo discorsi - prosegue - di voler passare dagli annunci ai fatti e accolga con la sua maggioranza il nostro emendamento”. “Il Movimento 5 Stelle come sempre farà la sua parte – conclude Viglione – vigileremo dentro e fuori al Consiglio regionale affinché i problemi del Litorale Domitio Flegreo possano far parte seriamente dell’agenda di governo”.


banner newsletter

Error: No articles to display