Campania, M5S: Direttiva Bolkenstein, adesione manifestazione nazionale

“Anche il Gruppo regionale del Movimento 5 Stelle in Consiglio regionale della Campania aderisce alla manifestazione nazionale di domani in Piazza della Repubblica, a Roma, contro la Direttiva Bolkenstein che, rischia di uccidere il commercio ambulante”.

Lo spiegano in una nota i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle che aggiungono: “Abbiamo presentato – prima firmataria Valeria Ciarambino – insieme ai consiglieri Gennaro Saiello e Luigi Cirillo - una mozione in Consiglio regionale della Campania denominata ‘Esclusione del commercio ambulante dalla direttiva Bolkestein’ per impegnare la Giunta ad agire presso il Governo nazionale per emanare al più presto una modifica al decreto legge 59/2010 e in particolare, escludendo il commercio ambulante dalla direttiva 2006/123/CE”. “E’ giusto che proprio dalla nostra regione parta un segnale forte - conclude la nota - la Campania ha una importante tradizione da difendere con famiglie di commercianti ambulanti che rappresentano una vera e propria eccellenza, oltre che una realtà occupazionale significativa da tutelare”.


banner newsletter

Error: No articles to display