M5S Campania: “Dimensionamento scolastico, la giunta regionale faccia chiarezza”

“Il piano di dimensionamento scolastico introdotto dal governo Meloni sta determinando le prime dannose conseguenze in Campania.

Il taglio indiscriminato degli istituti scolastici, la cancellazione di dirigenze scolastiche e i tagli al personale stanno generando forte incertezza e una competizione tra i comuni. Una situazione ancor più grave nelle aree interne delle province di Avellino e Salerno. La misura, oltre ad acuire la dispersione scolastica e il degrado culturale, penalizzerà la formazione e costringerà studenti e famiglie a spostarsi altrove”. Dichiarano i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Michele Cammarano e Vincenzo Ciampi. “Chiediamo al governatore De Luca e all’assessore Fortini di informare in Consiglio e le parti sociali sulle iniziative messe in campo per contrastare la decisione del governo e di concordare azioni condivise che tutelino istituti, personale e studenti soprattutto nelle aree a rischio marginalità”.