Saiello: “Rdc, De Luca approvi la nostra mozione e introduca un reddito regionale”

“Bisogna agire con urgenza per fronteggiare l'effetto devastante generato dallo smantellamento del Reddito di cittadinanza.

La scelta del governo sta colpendo duramente i sindaci e gli enti locali che non hanno gli strumenti per affrontare il dramma sociale che ne è derivato. Ho presentato una mozione urgente in Consiglio per chiedere alla giunta di creare un reddito regionale che sia strettamente collegato alle politiche del lavoro. La Regione può disporre di un miliardo di euro proveniente dal Fondo Sociale Europeo e l’autorità di gestione attualmente sta lavorando alla nuova programmazione. In questo modo potremo mitigare l’impatto negativo causato dall’eliminazione del Rdc e promuovere l’opportunità di un impiego dignitoso. De Luca, che sembra aver cambiato idea sulla misura introdotta dal Movimento 5 Stelle, approvi la nostra proposta e protegga le famiglie più vulnerabili della nostra regione”. Dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 stelle Gennaro Saiello a margine della conferenza stampa sul Reddito di cittadinanza tenutasi alla Biblioteca comunale di Secondigliano.