Ciampi: “Regioni amiche delle mamme, Campania penultima grazie a De Luca”

“Sono trascorsi molti anni da quando ascoltavamo De Luca nei comizi elettorali pronunciare il mantra “mai più ultimi”, ma ad oggi, con buona pace del governatore, nulla è cambiato.

Il rapporto di Save the Children, alla vigilia della festa della mamma, colloca la nostra regione al penultimo posto tra quelle capaci di sostenere il percorso della maternità. Il report è un disastro per la Campania in tutti i settori: lavoro, servizi, soddisfazione personale, partecipazione alla vita politica e strutture in grado di fronteggiare la violenza di genere. Per le mamme campane reggere l'equilibrio tra lavoro e cura familiare è pressoché impossibile. Inoltre l’inesorabile crollo delle nascite, soprattutto nelle aree interne, contribuisce a peggiorare il grave fenomeno dello spopolamento”. A denunciarlo è il Consigliere regionale del Movimento 5 stelle Vincenzo Ciampi, componente della commissione politiche sociali. “Altro dato che ci preoccupa è quello relativo alla salute: anche qui la Campania è in fondo, con segnali allarmanti per mortalità infantile nel primo anno di vita e consultori attivi per abitante. Di fronte a questi numeri - conclude Ciampi - De Luca dovrebbe pensare di chiudere la sua stagione politica e non al suo terzo mandato”.