Ciarambino: “Cig per 1600 lavoratori Leonardo, il mio impegno per superare questo momento”

“La tutela e il rilancio dell'aerospazio campano è stato il mio primo impegno al mio ingresso in Consiglio regionale 6 anni fa, e non ho mai smesso di seguirlo.

Oggi che la pandemia ha inferto un duro colpo a livello mondiale a questo comparto strategico e di eccellenza nella nostra regione, sono in costante contatto con la Leonardo e con tantissimi lavoratori, preoccupati per il loro futuro”. Così la vicepresidente del Consiglio regionale della Campania e capogruppo regionale M5S Valeria Ciarambino, in un post sulla sua pagina Facebook, dopo l’annuncio della cassa integrazione per 1600 lavoratori degli stabilimenti Leonardo di Pomigliano d’Arco e Nola. “A tutti coloro che vivranno la cassa integrazione – aggiunge Ciarambino - va il mio abbraccio e la mia vicinanza. Supereremo anche questo momento e sono convinta che con l'impegno di tutti come sempre ci rialzeremo. La nostra attenzione è massima, ed io e il M5S faremo tutta la nostra parte”.