M5S, Muscarà: “Vuoto a rendere e riutilizzo scarti tessili, le nostre vittorie per l’ambiente”

M5S, Muscarà: “Vuoto a rendere e riutilizzo scarti tessili, le nostre vittorie per l’ambiente”

“Per salvare il nostro ambiente dobbiamo cominciare a garantire su ciascun territorio un ciclo dei rifiuti ottimale, che miri a una vera economia circolare.

leggi tutto

M5S, Viglione: “Differenziata, Campania ferma al 52% e a -9 dagli obiettivi della giunta”

M5S, Viglione: “Differenziata, Campania ferma al 52% e a -9 dagli obiettivi della giunta”

“A tutto il 2018, la Regione Campania, secondo i dati pubblicati nel Decreto Dirigenziale n.52 del 30.09.2019, chiude il saldo della raccolta differenziata su base regionale con un magro 52,7%.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “Aggressioni in corsia, sì a nostra mozione per garantire sicurezza negli ospedali”

M5S, Ciarambino: “Aggressioni in corsia, sì a nostra mozione per garantire sicurezza negli ospedali”

“Con l’approvazione unanime della questione urgente che abbiamo voluto portare oggi nell’aula del Consiglio regionale, abbiamo conseguito un risultato importantissimo nel contrasto alle violenze, che si verificano con sempre maggiore frequenza, nelle corsie e nei pronto soccorso dei nostri ospedali.

leggi tutto

M5S, Cirillo: “Il parco archeologico di Stabiae si farà, approvata nostra mozione”

M5S, Cirillo: “Il parco archeologico di Stabiae si farà, approvata nostra mozione”

“Con la vittoria conseguita oggi nell’aula del Consiglio regionale possiamo finalmente ampliare l’offerta turistica in Campania, puntando sulla riscoperta di un sito fondamentale come il Parco archeologico di Stabia che presto avrà la stessa importanza di parchi come Pompei ed Ercolano.

leggi tutto

M5S, Cammarano: “Agricoltura, grazie a noi compensati crediti e debiti e debiti delle imprese con la…

M5S, Cammarano: “Agricoltura, grazie a noi compensati crediti e debiti e debiti delle imprese con la PA”

“Oggi abbiamo conseguito una vittoria importante per il futuro di tutti gli operatori del comparto agricolo della Campania.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “De Luca è alla frutta, ora si mette a telefonare a un nostro consigliere per tratt…

M5S, Ciarambino: “De Luca è alla frutta, ora si mette a telefonare a un nostro consigliere per trattare in privato”

“Dopo quasi cinque anni di insulti, in cui non si è degnato neppure di ascoltare una sola nostra proposta in Consiglio regionale, un debolissimo Vincenzo De Luca, oramai alla frutta e vicinissimo all’esalare l’ultimo respiro politico, ha osato addirittura telefonare a un consigliere del nostro Gruppo, proponendogli un incontro nei suoi uffici di palazzo Santa Lucia.

leggi tutto

M5S: “Navigator, l’appello del Pd a Caserta contro De Luca sia raccolto anche dai consiglieri region…

M5S: “Navigator, l’appello del Pd a Caserta contro De Luca sia raccolto anche dai consiglieri regionali”

“Ci sono voluti tre mesi, ma alla fine anche nel Pd si sono finalmente accorti che si sta perpetrando da mesi una palese ingiustizia a danno di centinaia dei nostri giovani.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “Stop alla lottizzazione politica di Città della Scienza, Villari si occupi delle l…

M5S, Ciarambino: “Stop alla lottizzazione politica di Città della Scienza, Villari si occupi delle liste di De Luca”

“Il sistema De Luca è stato ora denunciato pubblicamente anche da illustri accademici e scienziati stimati in tutto il mondo dopo che, con l’arroganza che lo contraddistingue, il governatore non ha avuto alcuna remora a sostituire alla guida di Città della Scienza uno studioso di fama mondiale con l’amico politico di lungo corso che saprà come ricompensarlo quando verrà il momento di organizzare le sue liste elettorali.

leggi tutto

M5S, Cammarano: “Inchiesta sui Psr, da anni segnaliamo il caos nella gestione dei fondi rurali”

M5S, Cammarano: “Inchiesta sui Psr, da anni segnaliamo il caos nella gestione dei fondi rurali”

“L’indagine sulle graduatorie per l’assegnazione dei fondi previsti dai Piani di sviluppo rurale, rivelata dal quotidiano Il Roma e che ha portato al sequestro di documenti e atti negli uffici salernitani dell’assessorato regionale all’Agricoltura, è l’epilogo naturale di una gestione incapace e raffazzonata, da parte della giunta regionale, di risorse fondamentali per il rilancio del comparto agricolo della Campania.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “Aggressioni in corsia, una petizione contro le violenze nei nostri ospedali”

M5S, Ciarambino: “Aggressioni in corsia, una petizione contro le violenze nei nostri ospedali”

“Chi salva vite umane non può mettere a repentaglio la propria. Episodi di aggressioni e minacce, anche di morte, ai danni di medici e infermieri sono oramai all’ordine del giorno. Lavorare nei pronto soccorso della Campania, dove il fenomeno si avverte molto più che altrove, equivale a lavorare in trincea.

leggi tutto

De Luca manda il figlio a presentare il corso di laurea pagato con i soldi della Regione

De Luca manda il figlio a presentare il corso di laurea pagato con i soldi della Regione

“La Regione Campania finanzia un’iniziativa con i soldi di noi contribuenti e De Luca manda il figlio a presentarla.

leggi tutto

M5S, Muscarà: “Terra dei Fuochi, Bonavitacola fugge da Commissione e aula”

M5S, Muscarà: “Terra dei Fuochi, Bonavitacola fugge da Commissione e aula”

“L’affermazione vergognosa di De Luca, secondo cui la Terra dei Fuochi esiste soltanto al Nord, deve aver talmente convinto Fulvio Bonabitacola, al punto che per ben due volte consecutive il vice del governatore e assessore all’Ambiente ha deciso di snobbare altrettante sedute della Commissione Speciale Terra dei Fuochi.

leggi tutto

M5S, Saiello: “Whirlpool, azienda rispetti gli accordi sottoscritti”

M5S, Saiello: “Whirlpool, azienda rispetti gli accordi sottoscritti”

“La battaglia per la salvezza del sito Whirlpool di Napoli è soltanto agli inizi. Ora, però, sappiamo chi abbiamo di fronte.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “Circumvesuviana, De Luca allunga le stagioni. Orario estivo fino a dicembre”

M5S, Ciarambino: “Circumvesuviana, De Luca allunga le stagioni. Orario estivo fino a dicembre”

“Il sistema De Luca cambia anche il corso delle stagioni e quest’anno l’estate dei trasporti in Campania durerà non meno di sei mesi.

leggi tutto

M5S: “Abbonamenti gratis agli studenti per i bus, ma i bus non passano”

M5S: “Abbonamenti gratis agli studenti per i bus, ma i bus non passano”

“In Campania gli studenti hanno diritto a abbonamenti gratuiti per i trasporti regionali, peccato che per molti di essi è un tagliando che serva a poco, mancando quasi del tutto il servizio trasporti. Ne sono una riprova le immagini di file interminabili di giovani al terminal degli autobus all’Università di Fisciano.

leggi tutto

Il solito schifo! De Luca caccia lo scienziato e nomina il politico amico come presidente di Città d…

Il solito schifo! De Luca caccia lo scienziato e nomina il politico amico come presidente di Città della Scienza

“Fuori lo scienziato da Città della Scienza e dentro il politico amico, buono per tirare la volata al governatore alle prossime regionali. Accade anche questo nel regno di Vincenzo De Luca.

leggi tutto

De Luca copia Bassolino sui rifiuti. La Campania torna indietro di 20 anni

De Luca copia Bassolino sui rifiuti. La Campania torna indietro di 20 anni

“Se proprio, come sostiene De Luca, il nostro Governo nazionale avesse voluto ispirarsi all’attuale gestione dei rifiuti della Campania, sarebbe dovuto tornare indietro di 20 anni e sviluppare un piano che preveda siti di stoccaggio ovunque, una produzione incontrollata di ecoballe e costosissimi trasferimenti fuori regione a carico dei contribuenti campani.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “Sanità, nello sconforto vivono da anni i cittadini della Campania”

M5S, Ciarambino: “Sanità, nello sconforto vivono da anni i cittadini della Campania”

“L’uomo che auspica una stagione di serenità e di dialogo politico, alla prima occasione spara a zero contro un ex ministro della Repubblica, solo perché ha osato denunciare tutte le carenze e le nefandezze della sua gestione della sanità.

leggi tutto

Muscarà (M5S): "Salvato Archivio Storico Enel"

“L’Archivio storico dell’Enel prima del nostro intervento rischiava di lasciare Napoli ed essere trasferito nei pressi di Roma.

Invece grazie al lavoro silenzioso del M5S è stato sventato l’ennesimo scippo di un pezzo importante della nostra cultura. La Regione Campania nel suo statuto ha come principio inderogabile la tutela e la conservazione dei beni regionali quindi ci siamo dati da fare affinché questo patrimonio restasse patrimonio dei campani”. A parlare è Maria Muscarà che insieme a Gennaro Saiello, entrambi consiglieri regionale del Movimento 5 Stelle, sono stati i primi ad interessarsi della vicenda trasferimento Archivio storico dell’Enel. “Prima con un sopralluogo e poi con un’interrogazione ci siamo attivati istituzionalmente denunciando e allo stesso tempo cercando soluzioni affinché l’Archivio non lasciasse la nostra regione - spiega Saiello - alla fine quest’importante istituzione culturale resterà sul territorio campano negli spazi della città metropolitana”. “Ora è tempo di valorizzare l'Archivio Enel di Napoli meta di studiosi - sottolinea Muscarà - ad esempio mettendo in rete i suoi documenti, e così incentivarne la fruizione, discorso che in generale dovrebbe coinvolgere tutta la straordinaria offerta storico artistica e culturale della Campania”. “Siamo stati noi a contrastare il progetto di delocalizzazione già deciso e avviato dai vertici Enel coinvolgendo la Soprintendenza - sottolineano Saiello e Muscarà - siamo contenti che a seguito del dialogo tra Ministero, Enel, Regione e Comune di Napoli si sia trovata una soluzione ragionevole”. “L’Archivio storico è stato inaugurato nel settembre 2008, è ubicato a Napoli in via Ponte dei Granili a San Giovanni a Teduccio e raccoglie i fondi documentari ereditati dalle 1270 imprese elettriche italiane confluite nel 1962 nell'Ente nazionale per l'Energia Elettrica - spiegano - l'Archivio partenopeo fa parte degli altri sette a livello nazionale allestiti negli ex Compartimenti e prende il nome di ‘Giuseppe Cenzano’”. “Oltre a tutta la documentazione della storia dell'elettrificazione dell'Italia meridionale - continuano - si custodiscono atti della ‘Fondazione Politecnica’ con il Prg di Napoli negli anni 30', studi sul trattamento dei rifiuti e sulla produzione del metano, documenti dell'associazione ‘Alessandro Scarlatti’, dell'Unione industriali di Napoli e delle distruzioni causate dalla guerra e dall'esercito tedesco in ritirata”. “Siamo contenti di aver contribuito come Movimento 5 Stelle - concludono - alla tutela e alla valorizzazione di un prezioso patrimonio culturale campano”.

banner

soccorso anti equitalia

bannermobasta

voto pulito1

garanzia giovani sos banner

rousseau

dove viene acqua

zero waste